Resina epossidica

Resina epossidica

Il motivo principale per cui le pavimentazioni in klinker per ambienti atti alla lavorazione alimentare devono essere posate con il giunto largo (ovvero una certa distanza tra una piastrella e l'altra) è quello che proprio questo spazio deve tassativamente essere riempito con un materiale idoneo all'uso. Significa usare stucchi antiacido, igienici, inodori, imputrescibili.

La qualità della stuccatura antiacido è assolutamente essenziale per la resistenza e l'igiene delle pavimentazioni dell'industria alimentare.

La resina epossidica GI-EPOXY® Giaretta Italia è stata da noi concepita e sviluppata al fine di risultare la migliore soluzione per stuccare le pavimentazioni antiacido negli ambienti alimentari. È tri-componente e garantisce grandi performance di resistenza chimica, meccanica e termica costantemente sviluppate e testate nei nostri cantieri. Oltre a ciò, si dimostra come uno degli stucchi epossidici di più facile applicazione sul mercato e questo le consente di dare un grande contributo alla perfetta riuscita della sua messa in opera, anche sulle superfici più complesse.

La resina epossidica GI-EPOXY® RAPID è la variante a presa rapida, studiata appositamente per poter intervenire con estrema tempestività in caso di manutenzioni e ripristini negli ambienti che hanno tempi di fermo produzione ristrettissimi o addirittura inesistenti.